http://www.associazioneala.it/wp-content/uploads/2015/01/11_1_2015_WOG_8-1050x699.jpg

Torneo WOG – 11 gennaio 2015

L’Associazione Ludica Apuana ha organizzato il consueto appuntamento di Wing of Glory il giorno 11 gennaio 2015 presso lo Sporting Club “Le Pinete” di Marina di Massa.

I nostri soci festeggiano il 15° evento organizzato con le regole di Wings of Glory ( e Wings of War precedentemente). Nel tempo il classico torneo di scontri diretti tra i partecipanti si è evoluto in scontri di gruppo su scenari anche di ambientazione storica e, come di consueto, tutti i partecipanti (giunti da Liguria, Emilia e Toscana) hanno ricevuto un modellino di aereo per premio.

11_1_2015_WOG_1

Il “torneo” si è svolto su tre scenari ambientati durante la prima e la seconda guerra mondiale.

scenario 1-2  (prima guerra mondiale)

scenario 3 (seconda guerra mondiale)

Il primo scenario “Quel modello non l’ho mai usato” ha visto uno scontro tra Alleati ed Intesa (WWI) dove i modelli degli aerei sono stati scelti dai partecipanti. Nei giorni precedenti l’evento, come era stato annunciato sul forum di www.wingsofwar.org , dopo un rilancio a chi l’aveva più grosso (l’aereo naturalmente), abbiamo potuto vedere per la prima volta in azione lo Zeppelin Staaken. Come contromisura, i giocatori alleati hanno schierato 3 Bristol Fighter oltre ad avere un giocatore in più. Dopo una iniziale supremazia anglo-francese, i giocatori dell’impero hanno recuperato terminando lo scontro in parità con 3 abbattimenti per parte.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel secondo scenario (WWI) i bombardieri austriaci tentavano di cogliere di sorpresa i caccia italiani a terra presso l’aereoporto di Istrana (Battaglia aerea di Istrana – 26 dicembre 1917). Gli austriaci hanno danneggiato gli hangar italiani e colpito una fanteria ed un Nieuport sulla pista di decollo, ma hanno perso 2 Gotha ed un Albatros DIII. La vittoria è andata ai punti alla squadriglia italiana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il terzo scenario (WWII) è ambientato a Stalingrado nel novembre del 1942. I bombardieri tedeschi attaccano le colonne di carri e le linee di rifornimento russe. Lo scontro è stato subito cruento. I tedeschi sono riusciti a distruggere 4 carri, un cannone A.A. ed un binario della stazione. I russi hanno perso due Yak ed un Hurricane, ma hanno abbattuto un Bf109, uno Stuka, un JU88 ed un Henschel Hs 129. I tedeschi non hanno raggiunto il numero minimo di punti per la vittoria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’Associazione Ludica Apuana ringrazia per la piacevole giornata tutti i parteciapenti, in particolare Andrea Ambrosi per la realizzazione del terzo scenario, e “Le Pinete” per la consueta impeccabile ospitalità.

Come al solito altre foto e commenti sul sito del WASP di La Spezia.

 

 




There are no comments

Add yours


− 7 = uno